Oscar (2007)


Oscar di Claude Magnier

Perfetto e riuscitissimo esempio di vaudeville, ossia quel genere teatrale comico-brillante in cui l'autore e' costretto a fabbricare una risata del pubblico ogni due minuti circa, "Oscar" conoscera' nei teatri di Francia durante gli anni sessanta una carriera eccezionale grazie alla straordinaria interpretazione del protagonista della piece, Louis De Funes che viene chiamato da Edouard Molinaro un decennio piu' tardi a realizzarne anche un'indimenticabile versione cinematografica che in Italia porta il titolo di "Io, due figlie, tre valigie".





18 aprile 2007 - Teatro della Bicchieraia - AREZZO
27 ottobre 2007 - Teatro Moderno - TEGOLETO (AR)
14 marzo 2008 - Teatro Europa - TERRANUOVA BRACCIOLINI
29 marzo 2008 - Teatro Moderno - TEGOLETO (AR)
11 luglio 2008 - Teatro Pilade Cavallini - SESTINO (AR)
4 ottobre 2008 - Teatro Regina Elena - SANSEPOLCRO (AR)

 

* Miglior spettacolo alla X° Edizione del Concorso "Storie di Paese" di Tegoleto (AR)
* Miglior attore caratterista a Filippo Giani alla X° Edizione del Concorso "Storie di Paese" di Tegoleto (AR)

Personaggi ed interpreti

Bertrand Barnier, industriale: Marco Ciabatti Germaine Barnier, sua moglie: Claudia Pennucci Colette Barnier, loro figlia: Claudia Pigliapochi Bernadette, governante dei Barnier: Sandra Guidelli Christian Martin, impiegato di Barnier: Marco Cucciniello Philippe Dubois, massaggiatore di Barnier: Filippo Giani Oscar, ex autista di Barnier: Francesco Scaccioni Jacqueline Bouillotte, una ragazza: Silvia Zamponi Charlotte, una donna: Maurizia De Stefano Igor, autista del Barone: Marco Polvani


Regia:
Marco Cucciniello
Scenografie e Costumi:
Francesca Acquisti e Debora Mina'
Luci e Fonica:
Antonio Peruzzi